Multifunzioni e stampanti UTAX

19/02/2019


OK MAGAZINE
Security pack light, la soluzione che protegge i tuoi dati

Security pack light, la soluzione che protegge i tuoi dati

Con l’avvento del GDPR e l’effettiva entrata in vigore del nuovo decreto privacy 2018, è diventato necessario tutelare la propria azienda con soluzioni come il Security pack light.

La protezione dei dati è una questione cruciale per la Commissione europea che sta costando cara alle aziende che devono adeguarsi alla nuova normativa, rivedendo ancora una volta gli strumenti utilizzati per il trattamento. Per questo esistono alcuni software che fungono da supporto per adeguare le proprie attività alla nuova normativa europea sulla protezione dei dati (GDPR) e al decreto privacy 2018 entrato ufficialmente in vigore lo scorso 19 settembre 2018.

soluzione informatica protezione dati

Leggi anche: È finalmente pronto l’adeguamento italiano del GDPR

Dal Security pack light un valido aiuto

Oltre a proporre dei pacchetti studiati ad hoc per risultare compliant al GDPR, noi di UTAX offriamo singole soluzioni che garantiscono un maggiore o minore grado di protezione dei dati. Il Security pack light, per esempio, è un’applicazione che assicura sicurezza e privacy senza utilizzare server di stampa addizionali. Installando la soluzione su un massimo di cinque multifunzione Hypas presenti in ufficio, l’utente può lanciare la stampa e ritirarla su qualsiasi dispositivo configurato semplicemente loggandosi tramite un codice o il proprio badge.

A rendere possibile questa funzione è il Print & Follow, la soluzione di stampa in grado di mettere i documenti in coda e di stamparli su qualsiasi dispositivo, previa autorizzazione dell’utente che deve registrarsi alla multifunzione desiderata. L’installazione e la gestione intuitiva dell’applicazione garantisce una facile fruizione dello strumento da parte di tutti.

security pack soluzione stampa utax

Leggi anche: GDPR, tutto sul nuovo regolamento europeo sulla privacy

Protezione dei dati e semplificazione del workflow

Grazie alla crittografia dei dati che rende irreperibili le stampe altrui, i documenti inviati alla multifunzione rimangono registrati nella job list del cloud collegato all’utente fino a quando non verranno effettivamente stampati su uno dei dispositivi configurati.

In questo modo viene garantita la massima protezione dei dati, ma anche una maggiore fluidità nella gestione quotidiana delle attività di stampa. Consentendo di stampare su più dispositivi presenti in azienda, è infatti possibile evitare le code alla multifunzione accelerando i processi lavorativi. Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci. La nostra rete di distribuzione è a tua completa disposizione.

24/09/2018

Sei un rivenditore?


Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale


Iscriviti alla newsletter


Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio


In evidenza


Fatturazione elettronica 2019: cos’è, come funziona e conseguenze per le aziende

Fatturazione elettronica 2019: cos’è, come funziona e conseguenze per le aziende

Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore la fatturazione elettronica obbligatoria. Ecco cosa cambierà per le imprese che dovranno adeguarsi alla normativa.


In questo numero


Addio alla tipografia, produci le tue pubblicità in totale autonomia

Dai banner ai bigliettini da visita, per finire con le cartellette personalizzate. Le funzionalità ...[continua]


UTAX University, nasce oggi il primo corso di formazione per futuri consulenti

È in partenza oggi UTAX University, un progetto in collaborazione con il gruppo Adecco che mira a ...[continua]


Organizzare il lavoro in ufficio, come farlo in maniera efficiente

Organizzare il lavoro in ufficio non è semplice, per questo abbiamo stilato delle linee guida in ...[continua]


Internet of Things, come funziona e quali vantaggi offre per gli uffici

Nella nuova era digitale, le cose collegate a internet stanno invadendo le nostre case ma anche gli ...[continua]


Utax Social


🖨️ Versione stampabile
19/02/2019 OK MAGAZINE Security pack light, la soluzione che protegge i tuoi dati Con l’avvento del GDPR e l’effettiva entrata in vigore del nuovo decreto privacy 2018, è diventato necessario tutelare la propria azienda con soluzioni come il Security pack light. Condividi La protezione dei dati è una questione cruciale per la Commissione europea che sta costando cara alle aziende che devono adeguarsi alla nuova normativa, rivedendo ancora una volta gli strumenti utilizzati per il trattamento. Per questo esistono alcuni software che fungono da supporto per adeguare le proprie attività alla nuova normativa europea sulla protezione dei dati (GDPR) e al decreto privacy 2018 entrato ufficialmente in vigore lo scorso 19 settembre 2018. Leggi anche: È finalmente pronto l’adeguamento italiano del GDPR Dal Security pack light un valido aiuto Oltre a proporre dei pacchetti studiati ad hoc per risultare compliant al GDPR, noi di UTAX offriamo singole soluzioni che garantiscono un maggiore o minore grado di protezione dei dati. Il Security pack light, per esempio, è un’applicazione che assicura sicurezza e privacy senza utilizzare server di stampa addizionali. Installando la soluzione su un massimo di cinque multifunzione Hypas presenti in ufficio, l’utente può lanciare la stampa e ritirarla su qualsiasi dispositivo configurato semplicemente loggandosi tramite un codice o il proprio badge. A rendere possibile questa funzione è il Print & Follow, la soluzione di stampa in grado di mettere i documenti in coda e di stamparli su qualsiasi dispositivo, previa autorizzazione dell’utente che deve registrarsi alla multifunzione desiderata. L’installazione e la gestione intuitiva dell’applicazione garantisce una facile fruizione dello strumento da parte di tutti. Leggi anche: GDPR, tutto sul nuovo regolamento europeo sulla privacy Protezione dei dati e semplificazione del workflow Grazie alla crittografia dei dati che rende irreperibili le stampe altrui, i documenti inviati alla multifunzione rimangono registrati nella job list del cloud collegato all’utente fino a quando non verranno effettivamente stampati su uno dei dispositivi configurati. In questo modo viene garantita la massima protezione dei dati, ma anche una maggiore fluidità nella gestione quotidiana delle attività di stampa. Consentendo di stampare su più dispositivi presenti in azienda, è infatti possibile evitare le code alla multifunzione accelerando i processi lavorativi. Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci. La nostra rete di distribuzione è a tua completa disposizione. Condividi Tags: software soluzione informatica stampante multifunzione 24/09/2018 Sei un rivenditore? Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale Iscriviti alla newsletter Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio Email Inserita Correttamente    In evidenza Fatturazione elettronica 2019: cos’è, come funziona e conseguenze per le aziende Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore la fatturazione elettronica obbligatoria. Ecco cosa cambierà per le imprese che dovranno adeguarsi alla normativa. In questo numero Addio alla tipografia, produci le tue pubblicità in totale autonomia Dai banner ai bigliettini da visita, per finire con le cartellette personalizzate. Le funzionalità ...[continua] UTAX University, nasce oggi il primo corso di formazione per futuri consulenti È in partenza oggi UTAX University, un progetto in collaborazione con il gruppo Adecco che mira a ...[continua] Organizzare il lavoro in ufficio, come farlo in maniera efficiente Organizzare il lavoro in ufficio non è semplice, per questo abbiamo stilato delle linee guida in ...[continua] Internet of Things, come funziona e quali vantaggi offre per gli uffici Nella nuova era digitale, le cose collegate a internet stanno invadendo le nostre case ma anche gli ...[continua] [visualizza l'archivio notizie] Utax Social function mostraOK() { document.getElementById("ii").style.display="none"; document.getElementById("mail").style.display="none"; document.getElementById("ok").style.display="block"; }