Multifunzioni e stampanti UTAX

02/03/2024


Orange Monday

L’IMPORTANZA DEL TEAM BUILDING

L’IMPORTANZA DEL TEAM BUILDING

Attività che creano sinergia nell’ambiente lavorativo.

Il team building è un fenomeno sempre più diffuso e sempre più “serio”, spesso inserito a pieno titolo all’interno di un processo di performance management al fine di sviluppare determinate competenze trasversali dei dipendenti.

Il suo significato letterale è “costruzione della squadra” ed è il concetto che ne racchiude l’essenza. Nella pratica si traduce in una serie di esperienze che si svolgono al di fuori dell’ambito lavorativo e che mirano a creare dinamiche sane e vantaggiose per tutti, sia in termini di performance che sul piano umano e sociale.

Un gruppo di persone messe insieme non costituiscono un team aziendale, il lavoro di squadra, infatti, va costruito.

Alla base della differenza tra gruppo e team aziendale c’è la condivisione delle responsabilità, il che porta con sé anche l’assenza di una leadership forte a favore di una leadership collaborativa. Il focus non diventa la performance individuale, come nei gruppi, bensì il raggiungimento degli obiettivi del team: il lavoro è dunque percepito come collettivo.

 

Quando è nato il concetto di Team Building:

Nonostante se ne parli da relativamente poco tempo, il concetto di team building è nato negli anni Venti, in seguito a una ricerca condotta dallo psicologo Elton Mayo. Il medico ha infatti dimostrato che la produttività dei lavoratori migliora quando questi si trovano in un ambiente professionale che li valorizza e li mette a proprio agio.

Il termine è stato poi ripreso nel 1941 da Kurt Hahn, il primo pedagogo a creare una scuola di formazione incentrata proprio su questo aspetto. In effetti, i vantaggi del team building sono davvero tanti: non a caso, si tratta di una delle soft skill più richieste oggi nel mondo del lavoro.

 

immagini orange 43 (5)

 

Motivazione e produttività:

L’integrazione di un team può definire il successo di un’azienda. Inoltre, il passaggio dal lavoro faccia a faccia al telelavoro ha finito per aumentare la distanza tra i dipendenti e l’azienda. Questa mancanza di connessione con l’ambiente di lavoro e con i compagni di team può finire per rendere difficile il coinvolgimento dei dipendenti.

Inoltre, esistono realtà lavorative che comprendono più settori e grandi team di lavoro e qui diventa ancora più difficile conoscersi tra colleghi. Affinché le prestazioni dei dipendenti rimangano inalterate e i team rimangano integrati e connessi, è fondamentale investire di tanto in tanto in attività ricreative, in ufficio, all’aperto o anche online.

Le attività di Team Building aumentano la motivazione personale e dell’intero gruppo lavorativo. Uscire dal solito schema lavorativo e socializzare con i colleghi in maniera differente, aumenta le competenze di ogni singolo dipendente. Inoltre queste iniziative migliorano a livello emotivo il dipendente, che sentendosi appagato e coinvolto nel gruppo di lavoro difficilmente vorrà cambiare azienda.

 

Come organizzare le attività:

Per prima cosa è importante non improvvisare. Per ottenere il massimo dalle attività dedicate ai dipendenti, è necessario pianificare tutto in anticipo. Ciò significa stabilire obiettivi chiari, tenere conto degli stili di apprendimento dei partecipanti e investire tempo e denaro nel processo. Verificare che ci sia una buona corrispondenza tra l’attività e le esigenze del gruppo.

È importante che le attività si svolgano anche al di fuori dell’ambiente di lavoro, in modo che la disconnessione sia maggiore; investire in attività divertenti e stimolanti che permettano ai lavoratori di sentirsi rilassati. Pianificare e organizzare queste attività è essenziale per il loro successo.

Il team building aziendale, quindi, si rivela un’ottima strategia per l’Employer Branding. Sarà sicuramente utile per i dipendenti della tua azienda conoscere e condividere i valori dell’azienda.

Il team building è un processo continuo, quindi è utile creare un calendario di attività che coinvolgano i dipendenti in maniera continuativa, non sporadica. Il livello di motivazione verrà così mantenuto costante nel tempo.

 

immagini orange 43 (4)

 

Alcune idee di Team building:

  • Escape room.
  • Fare una caccia al tesoro.
  • Fare volontariato.
  • Gita fuori porta.
  • Active painting.
  • Attività sportive.

 

Nell’articolo uscito su Ok Magazine per i rivenditori Utax troverai indicazioni per l'evento che abbiamo riservato a Te e a tutto il tuo Team aziendale.

 

Fonte dal web.

07/11/2023

Sei un rivenditore?

Clicca qui per accedere all’articolo personalizzato per i rivenditori Utax


CERCA ARTICOLI


Iscriviti alla newsletter


Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio


In evidenza


UTAX CLOUD PRINT & SCAN

UTAX CLOUD PRINT & SCAN

La soluzione Cloud sicura per la stampa e la scansione, ovunque.


I VANTAGGI DEL RATING DI LEGALITÀ

I VANTAGGI DEL RATING DI LEGALITÀ

Un valore aggiunto al business aziendale.


In questo numero


L'AI ACT E IL WATERMARKING

L’esigenza di tutelare quello che viene generato dall’Ai.[continua]


COMPETENZE DIGITALI

Cosa si intende per Digital Skills e perchè sono importanti.[continua]


COME SMALTIRE I TONER ESAUSTI IN MANIERA ECOSOSTENIBILE

Una soluzione concreta.[continua]


UNA SOLUZIONE IN CLOUD PER IL COWORKING

I vantaggi di poter stampare e fare scansioni ovunque con semplicità.[continua]


Utax Social

Linkedin Facebook Instagram Youtube Channel

02/03/2024 Orange Monday L’IMPORTANZA DEL TEAM BUILDING Attività che creano sinergia nell’ambiente lavorativo. Condividi Il team building è un fenomeno sempre più diffuso e sempre più “serio”, spesso inserito a pieno titolo all’interno di un processo di performance management al fine di sviluppare determinate competenze trasversali dei dipendenti. Il suo significato letterale è “costruzione della squadra” ed è il concetto che ne racchiude l’essenza. Nella pratica si traduce in una serie di esperienze che si svolgono al di fuori dell’ambito lavorativo e che mirano a creare dinamiche sane e vantaggiose per tutti, sia in termini di performance che sul piano umano e sociale. Un gruppo di persone messe insieme non costituiscono un team aziendale, il lavoro di squadra, infatti, va costruito. Alla base della differenza tra gruppo e team aziendale c’è la condivisione delle responsabilità, il che porta con sé anche l’assenza di una leadership forte a favore di una leadership collaborativa. Il focus non diventa la performance individuale, come nei gruppi, bensì il raggiungimento degli obiettivi del team: il lavoro è dunque percepito come collettivo.   Quando è nato il concetto di Team Building: Nonostante se ne parli da relativamente poco tempo, il concetto di team building è nato negli anni Venti, in seguito a una ricerca condotta dallo psicologo Elton Mayo. Il medico ha infatti dimostrato che la produttività dei lavoratori migliora quando questi si trovano in un ambiente professionale che li valorizza e li mette a proprio agio. Il termine è stato poi ripreso nel 1941 da Kurt Hahn, il primo pedagogo a creare una scuola di formazione incentrata proprio su questo aspetto. In effetti, i vantaggi del team building sono davvero tanti: non a caso, si tratta di una delle soft skill più richieste oggi nel mondo del lavoro.     Motivazione e produttività: L’integrazione di un team può definire il successo di un’azienda. Inoltre, il passaggio dal lavoro faccia a faccia al telelavoro ha finito per aumentare la distanza tra i dipendenti e l’azienda. Questa mancanza di connessione con l’ambiente di lavoro e con i compagni di team può finire per rendere difficile il coinvolgimento dei dipendenti. Inoltre, esistono realtà lavorative che comprendono più settori e grandi team di lavoro e qui diventa ancora più difficile conoscersi tra colleghi. Affinché le prestazioni dei dipendenti rimangano inalterate e i team rimangano integrati e connessi, è fondamentale investire di tanto in tanto in attività ricreative, in ufficio, all’aperto o anche online. Le attività di Team Building aumentano la motivazione personale e dell’intero gruppo lavorativo. Uscire dal solito schema lavorativo e socializzare con i colleghi in maniera differente, aumenta le competenze di ogni singolo dipendente. Inoltre queste iniziative migliorano a livello emotivo il dipendente, che sentendosi appagato e coinvolto nel gruppo di lavoro difficilmente vorrà cambiare azienda.   Come organizzare le attività: Per prima cosa è importante non improvvisare. Per ottenere il massimo dalle attività dedicate ai dipendenti, è necessario pianificare tutto in anticipo. Ciò significa stabilire obiettivi chiari, tenere conto degli stili di apprendimento dei partecipanti e investire tempo e denaro nel processo. Verificare che ci sia una buona corrispondenza tra l’attività e le esigenze del gruppo. È importante che le attività si svolgano anche al di fuori dell’ambiente di lavoro, in modo che la disconnessione sia maggiore; investire in attività divertenti e stimolanti che permettano ai lavoratori di sentirsi rilassati. Pianificare e organizzare queste attività è essenziale per il loro successo. Il team building aziendale, quindi, si rivela un’ottima strategia per l’Employer Branding. Sarà sicuramente utile per i dipendenti della tua azienda conoscere e condividere i valori dell’azienda. Il team building è un processo continuo, quindi è utile creare un calendario di attività che coinvolgano i dipendenti in maniera continuativa, non sporadica. Il livello di motivazione verrà così mantenuto costante nel tempo.     Alcune idee di Team building: Escape room. Fare una caccia al tesoro. Fare volontariato. Gita fuori porta. Active painting. Attività sportive.   Nell’articolo uscito su Ok Magazine per i rivenditori Utax troverai indicazioni per l'evento che abbiamo riservato a Te e a tutto il tuo Team aziendale.   Fonte dal web. Condividi Tags: team building; teamwork; job; opportunità; motivazione; skills; competenze; squadra; focus; obiettivi; attività di squadra; 07/11/2023 Sei un rivenditore? Clicca qui per accedere all’articolo personalizzato per i rivenditori Utax CERCA ARTICOLI Iscriviti alla newsletter Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio Email Inserita Correttamente    In evidenza UTAX CLOUD PRINT & SCAN La soluzione Cloud sicura per la stampa e la scansione, ovunque. I VANTAGGI DEL RATING DI LEGALITÀ Un valore aggiunto al business aziendale. CYBER-GANG E COME PROTEGGERSI DAVVERO DAGLI ATTACCHI INFORMATICI SOC E VULNERABILITY ASSESSMENT. In questo numero L'AI ACT E IL WATERMARKING L’esigenza di tutelare quello che viene generato dall’Ai.[continua] COMPETENZE DIGITALI Cosa si intende per Digital Skills e perchè sono importanti.[continua] COME SMALTIRE I TONER ESAUSTI IN MANIERA ECOSOSTENIBILE Una soluzione concreta.[continua] UNA SOLUZIONE IN CLOUD PER IL COWORKING I vantaggi di poter stampare e fare scansioni ovunque con semplicità.[continua] [visualizza l'archivio notizie] Utax Social function mostraOK() { document.getElementById("ii").style.display="none"; document.getElementById("mail").style.display="none"; document.getElementById("ok").style.display="block"; } #cercahead { text-align:right; } #cercahead { display:block; text-align:right; width:100%; margin:0px; padding:0px; } #cercahead form { position:absolute; margin-top:-31px; display:block; margin-right:0px; width:100%; } #cercaright { } @media (max-width: 768px) { #cercaright {display:none;} #cercahead {display:block;} } @media (min-width: 769px) { #cercaright {display:block;} #cercahead {display:none;} }